A volte quando un uomo ha fame vuole un buon pezzo di carne. Va al mercato, compra un pezzo di collo, prepara la sua marinata, vi immerge la carne e poi la cuoce con le patate. È un processo serio, ma vale il piacere che il ragazzo trae dal risultato.

E a volte dirà: “Al diavolo!” – e si sdraia sul divano con un sacchetto di patatine. Entrambi soddisfano la sua fame e hanno un effetto simile: ha mangiato. Ma queste sono cose completamente diverse.

Perché lo fanno?

La masturbazione è spesso la stessa delle patatine in questo esempio. Nessuno può dire che le patatine sono meglio della carne. E la masturbazione non è meglio del sesso con un partner.

Eppure ogni tanto si sentono persone che si risentono del fatto che il loro partner fa senza il loro aiuto. Gli utenti dei forum chiedono: “Cosa spinge un uomo a masturbarsi quando può fare sesso normale??”Perché lo fa da solo – invece di dormire con me?”

Perché siamo così gelosi della mano destra del nostro partner?

kamagra

?

“Se ti senti sicura della tua relazione con il tuo partner, non ti disturba se lui si masturba ogni tanto, – dice la dottoressa Megan Fleming. – Se ti dà fastidio, probabilmente è perché hai problemi con la qualità o la durata del sesso”. Non c’è una norma per quante volte è accettabile masturbarsi rispetto al sesso di coppia. La prima cosa che dovresti fare se sei preoccupato per la sua abitudine all’isolamento è parlare apertamente.

I pro e i contro del “lavoro di mano”

La masturbazione ha i suoi benefici per la salute (anche se non così tanti come il sesso regolare). Aiuta l’uomo a rilassarsi, ad alleviare lo stress dopo una dura giornata e a dormire bene. Secondo una ricerca degli scienziati dell’Università della California, se fatta regolarmente, la masturbazione con le mani aumenta l’appetito sessuale.

Aiuta il fatto che il vostro disadattamento di temperamento sia risolto. Il dottor Fleming spiega che se un partner con una libido più bassa cerca di masturbarsi più spesso, può raggiungere i bisogni del suo partner più caldo.

Il dottor Ian Kerner, terapista sessuale e autore di “She Cums First”, crede che “È abbastanza normale che un ragazzo si masturbi regolarmente e abbia ancora voglia di sesso regolarmente. In una coppia che vanta una vita sessuale sana e felice, c’è ancora spazio per l’autocompiacimento, il che non dice nulla di male sulla vostra relazione”.

“La preoccupazione è se NON lo sta facendo e la sua sessualità è in declino, – aggiunge Kerner. – Ma c’è un problema con l’abuso di masturbazione: non è salutare se impoverisce la libido maschile.

Perché gli uomini lo fanno più spesso delle donne?

Körner lo spiega dicendo che i ragazzi si eccitano molto più facilmente. “Era seduto a casa, stava lavorando al suo computer, poi ha deciso di controllare i risultati di una partita sportiva, ha visto una pubblicità di un costume da bagno sportivo, e questo è tutto – non si è accorto di aver acceso il porno”.

I tre minuti che lo fa sotto la doccia mentre va al lavoro non faranno la differenza per voi. È un modo rapido per affrontare l’eccitazione improvvisa e andare avanti con la giornata.

Quindi se beccate il vostro ragazzo che cerca di sborrare troppo in fretta da solo tra il lavarsi i denti e il radersi, sappiate che non lo sta facendo invece di fare sesso con voi. Lo fa per risparmiarti il dubbio piacere di una recita stropicciata in fretta e furia, dove farebbe tutto in un paio di secondi e se ne andrebbe prima che tu capisca cosa sta succedendo. Preferisce farlo bene dopo: con lunghi preliminari, massaggi e cambi di posizione. Quando hai voglia di trasformare il sesso in una celebrazione piuttosto che in uno spuntino veloce.